Assegnazione numeri civici

Cos'Ŕ

Il Servizio Toponomastica e Numerazione civica assegna i numeri civici agli edifici a costruzione ultimata.
Assegna inoltre il numero civico interno agli appartamenti.

L'assegnazione non autorizza l'uso dello stabile, ma attesta esclusivamente una situazione di fatto ai fini informativi e topografici, permettendo inoltre l'iscrizione dei cittadini all'anagrafe.

L'archivio dei numeri civici contiene l'evidenza precisa della distribuzione della popolazione sul territorio.

Per l'assegnazione del numero civico, allo scopo di identificare l'edificio in questione, il proprietario (o suo incaricato)
a costruzione ultimata dell'edificio, si rivolge all'Ufficio chiedendo, su apposito modello, il numero civico provvisorio.
Al momento della richiesta la costruzione dell'edificio dev'essere ultimata (come per la richiesta di agibilitÓ e di abitabilitÓ).
Il Servizio, dopo un sopralluogo, appone un numero civico provvisorio, inserisce il nuovo numero nell'archivio e dispone l'apposizione della numerazione definitiva. 

Requisiti necessari

Al momento della richiesta di assegnazione del numero civico, la costruzione dell'edificio dev'essere ultimata (come per la richiesta di agibilitÓ e di abitabilitÓ).