Come fare ricorso

Entro 60 giorni dalla contestazione o notificazione della violazione, qualora non sia stato effettuato il pagamento in misura ridotta (se consentito) l'interessato può proporre uno dei seguenti ricorsi alternativi:

  • ricorso indirizzato al Prefetto di Cremona. Il ricorso può essere presentato al Comando di Polizia Locale di Casalmaggiore oppure direttamente al Prefetto di Cremona a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. Il Prefetto se riterrà fondato l'accertamento, emetterà ordinanza ingiungendo il pagamento di una somma non inferiore al doppio di quella indicata sul verbale;
  • ricorso indirizzato al Giudice di Pace di Casalmaggiore mediante appositi modulo (vedi allegato) reperibile anche presso la cancelleria stessa (0375.42273).
    icon Modello ricorso al Giudice di Pace