Regione Lombardia

Informazioni servizi elettorali

Ultima modifica 8 maggio 2018

Informazioni elettorali

Nel mese precedente ciascuna consultazione elettorale o referendaria, l'Ufficio Elettorale fornisce tutte le informazioni relative alle consultazioni medesime: elettori non deambulanti, trasporti ed agevolazioni di viaggio, nomine scrutatori, presidenti, ecc.


Lista elettorale aggiunta cittadini europei (elezioni europee)

Il cittadino di un paese membro dell'Unione Europea residente in Italia può votare e presentarsi candidato per le elezioni dei rappresentanti italiani nel Parlamento Europeo. Per poter esercitare questo diritto deve presentare all'Ufficio Elettorale domanda di iscrizione nell'apposita lista elettorale aggiunta.
Nella domanda (su modello prestampato fornito dall'Ufficio) deve indicare le proprie generalità, l'indirizzo nel Comune e quello nel paese d'origine, la cittadinanza, il possesso del diritto di voto nel paese d'origine, la volontà di votare esclusivamente in Italia per i rappresentanti italiani al Parlamento Europeo. L'Ufficio Elettorale, dopo aver verificato che non sussistono cause che impediscono l'iscrizione nelle liste elettorali, provvede all'iscrizione che va approvata dalla Commissione Elettorale Comunale. Dell'iscrizione (o della mancata iscrizione) viene data comunicazione al richiedente con notificazione al suo domicilio. Contro la mancata iscrizione può essere presentato ricorso alla Commissione Elettorale del Comune.
I tempi di iscrizione sono variabili, a seconda del momento in cui viene presentata la domanda, poiché le iscrizioni vengono effettuate in base ad un calendario determinato dalla legge.


Lista elettorale aggiunta cittadini europei (elezioni comunali e circoscrizionali)

Il cittadino di un paese membro dell'Unione Europea residente in Italia può votare e presentarsi candidato nelle elezioni per il rinnovo dei Consigli Comunali e Circoscrizionali. Per potere esercitare questo diritto deve presentare all'Ufficio Elettorale domanda di iscrizione nell'apposita lista elettorale aggiunta.
Nella domanda (su modello prestampato fornito dall'Ufficio) deve indicare le proprie generalità, la cittadinanza, l'indirizzo nel Comune ed eventualmente quello nel paese d'origine. Alla domanda va allegata copia di un documento d'identità valido.
L'Ufficio elettorale, dopo aver verificato che non sussistono cause che impediscono l'iscrizione nelle liste elettorali, provvede all'iscrizione che va approvata dalla Commissione Elettorale Comunale.
Dell'iscrizione (o della mancata iscrizione) viene data comunicazione al richiedente con notificazione al suo domicilio.
Contro la mancata iscrizione può essere presentato ricorso alla Commissione Elettorale Circondariale di Casalmaggiore.
I tempi di iscrizione sono variabili, a seconda del momento in cui viene presentata la domanda, poiché le iscrizioni vengono effettuate in base ad un calendario determinato dalla legge.


Tessera elettorale permanente

La Tessera elettorale permanente sostituisce il precedente certificato elettorale. La Tessera elettorale riporta i dati personali e le informazioni che permettono di individuare la Sezione nella quale l'elettore è iscritto e può esercitare il diritto di voto. La Tessera elettorale contiene anche l'indicazione delle Circoscrizioni e dei Collegi elettorali di appartenenza dell'elettore. La Tessera elettorale deve essere conservata con cura in quanto è utile per 18 consultazioni, tanti quanti sono gli spazi a disposizione sul modello.
E' utile precisare quanto segue:

  • la tessera elettorale non vale quale documento di riconoscimento, nemmeno nei confronti della Pubblica Amministrazione;
  • in caso di smarrimento, furto o deterioramento è possibile richiederne un duplicato all'Ufficio Elettorale del Comune previa presentazione di una dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000;
  • in caso di variazione della Sezione elettorale di appartenenza, a seguito di cambio di abitazione nell'ambito del Comune di Casalmaggiore o di ridefinizione delle sezioni elettorali sarà recapitato e notificato a cura dei Messi comunali un tagliando adesivo con i dati aggiornati da apporre sulla Tessera elettorale;
  • qualora l'elettore dovesse trasferire la residenza in altro Comune sul territorio nazionale, l'Ufficio Elettorale del Comune di destinazioni provvederà a rilasciare all'elettore medesimo una nuova Tessera e a ritirare quella in suo possesso;
  • esauriti i 18 spazi a disposizione sarà cura dell'elettore richiedere all'Ufficio Elettorale una nuova Tessera previa consegna della Tessera completata.

Iscrizione nelle liste elettorali

Sono iscritti d'ufficio nelle liste elettorali del Comune i cittadini che, possedendo i requisiti per essere elettori e non essendo incorsi nella perdita definitiva e temporanea del diritto elettorale, sono compresi nell'anagrafe della popolazione residente nel Comune o nell'anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE).
L'aggiornamento delle liste elettorali si effettua a mezzo di revisioni semestrali dinamiche e/o straordinarie secondo le modalità previste dalla legge.


Elettorato attivo

Sono elettori tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto il 18° anno di età e non si trovino in alcuna condizione ostativa prevista dalla legge.
Non sono elettori:

  • coloro che sono sottoposti, in forza di provvedimenti definitivi, alle misure di prevenzione, finché durano gli effetti dei provvedimenti stessi;
  • coloro che sono sottoposti, in forza di provvedimenti definitivi, a misure di sicurezza detentive, o sorveglianza speciale di P.S. o alla libertà vigilata, finché durano gli effetti dei provvedimenti stessi;
  • i condannati a pena che importa la interdizione perpetua dai pubblici uffici;
  • coloro che sono sottoposti all'interdizione temporanea dai pubblici uffici, per tutto il tempo della sua durata.