Regione Lombardia

Ufficio diritti degli animali

Ultima modifica 10 maggio 2018

UDA

Responsabile
Mussetola Giuseppina (consigliere delegato)
Filipazzi Franca
Boldrini Aldo

Contatti e recapiti
sede: Piazza Garibaldi, 26 - presso CSC
tel.: 0375/284496
fax: 0375/200251
e-mail: dirittianimali@comune.casalmaggiore.cr.it

Orari
da Lunedì a Sabato: dalle 08.30 alle 12.45
Giovedì: 15.00 - 18.00


Adozioni

È possibile adottare i cani abbandonati, rivolgendosi al Rifugio convenzionato con il nostro Comune “La cuccia e il nido” strada provinciale 10 - Calvatone (CR), consultando il sito www.lacucciaeilnido.com link esterno la cuccia e il nidoo chiamando il numero 3385040093.

Segnalazioni

L’Ufficio Diritti Animali (UDA) atto a difendere i diritti in tutela degli animali d’affezione garantendone una corretta gestione da parte dei proprietari o detentori, riceve segnalazioni compilando il modulo predisposto (inserire il modulo che possa essere compilato e inviato anche per e-mail).

Informazioni utili

In caso di smarrimento o ricerca animale è possibile rivolgersi alla Polizia Locale tel.0375/284471 e/o UDA CSC tel. 0375/284496.

Quando si trova un cane vagante, avvertire la Polizia Locale del Comune. Sarà Loro compito mettersi in contatto con il canile convenzionato dove il cane ritrovato verrà accolto. L’eventuale proprietario avrà 60 giorni di tempo per reclamare l’animale.

La legge regionale 30/87 prevede l’obbligo per i cani di essere iscritti all'anagrafe canina attraverso l’applicazione del microchip che dovrà sostituire il tatuaggio qualora non fosse più leggibile. Per l’applicazione ci si può rivolgere al servizio veterinario ASL, via Formis - Casalmaggiore o a veterinari privati abilitati.

In caso di cessione o morte del cane, si deve dare comunicazione entro 15gg presso l’ASL, servizio veterinario - via Formis - Casalmaggiore.

Per viaggiare all’estero con il proprio animale d’affezione, su richiesta del proprietario viene rilasciato il passaporto dall’ATS competente - via Formis Casalmaggiore.

Per viaggiare sui mezzi pubblici, è d’obbligo l’uso della museruola o appositi trasportini.

Nel territorio comunale valgono le disposizioni del Regolamento di Polizia Urbana.

Normative e legislatura

Patentino Cani